Valutazione della composizione corporea Bia

di Nicola Santobianchi & Francesco Menconi (tempo di lettura 5′)

BIA-ACC Biotekna: rendi scientifico il tuo allenamento.

Che si tratti di Alimentazione, Integrazione, Allenamento, Benessere oggi le cose non sono più a caso.

Che si tratti di allenamento, di nutrizione, di integrazione, o della qualità della vita tutto passa dal tuo Benessere.

Molto era ed è basato su dati generici, statistici, spesso su indicazioni o credenze, ed ancor di più sul niente.

Si avete capito bene. Se non ho strumenti da cui ricevere dati oggettivi, i risultati che si possono avere sono spesso frutto del caso e delle caratteristiche personali. La verità è che solo un ristretto 5% geneticamente dotato può avere risultati positivi anche senza una buona strategia.

Ovviamente si è sempre fatto così perchè non esistevano strumenti di ingegneria biomedica in grado di valutare in  modo preciso ed affidabile la reale composizione corporea.

Oggi siamo al cospetto di una vera e propria rivoluzione: quello che per la medicina è stato l’avvento delle Ecografie, delle Radiografie, delle Tac e delle Risonanze Magnetiche, adesso è avvenuto per la composizione corporea. Abbiamo la possibilità di vedere il corpo internamente come se facessimo una fotografia interna dello stesso.

Un professionista che usa bene questo macchinario potrà darti le chiavi del tuo Benessere. Con la valutazione della composizione corporea BIA ogni professionista, potrà farti ottenere i migliori risultati possibili nel suo ambito con tempi e modi consoni.

Se necessario saprà indirizzarti verso specialisti di altri settori (medico, biologo nutrizionista, personal trainer, psicologo, personale sanitario ecc)

Grazie alla Bia, possiamo: Comprendere lo stato attuale di salute dell’individuo, prevenire eventuali problematiche croniche (osteoporosi, diabete, accumulo di stress..) ed ottenere riduzioni evidenti di sintomatologie legate all’infiammazione (colon irritabile, dolori articolari, ritenzione idrica..). Raggiungere al meglio i risultati personali

Che si tratti di performance o di semplice divertimento, di ricerca del benessere o di ottimizzare la qualità estetica, questa analisi permetterà di ottenere il meglio di ciò che siamo facendo si che le nostre caratteristiche si esprimano al meglio, sempre nel rispetto della salute.

Riusciamo a valutare e capire i motivi legati all’obesità, al deperimento fisico, alla sarcopenia, all’osteoporosi o all’osteopenia, ma soprattutto a comprendere quello stato di malessere legato ai MuS (sintomi vaghi ed aspecifici) che indicano un alterato stato della composizione corporea e del sistema nervoso autonomo (SNA). (clicca qui per leggere sul Sistema Nervoso Autonomo)

La misurazione della composizione corporea con strumentazione Bia Biotekna premette quindi il monitoraggio e la personalizzazione della nutrizione clinica, dell’allenamento, dell’integrazione, consentendo alle persone di capire e comprendere davvero come funzioniamo e come incamminarsi verso la strada per la propria salute.

L’utilizzo del giusto strumento è fondamentale

Solo con la semplice misura del peso corporeo la rilevazione dei risultati risulta poco precisa e non sempre indica un miglioramento dello stato di salute. Per esempio un calo di peso sulla bilancia a “carico” della massa magra FFM è un danno per il paziente. Al contrario un aumento di peso sulla bilancia nel comporto della massa magra corrisponde a un bilanciamento più favorevole dei rapporti percentuali tra massa magra e massa grassa. La bilancia misura pertanto una variabile insufficiente a qualificare il percorso nutrizione svolto e pertanto è spesso fuorviante. Vedi Sarcopenia cliccando Qui

L’analisi della composizione corporea tramite BIA-ACC Biotekna (bioimpedeziometria) è invece predittiva dell’andamento e dei risultati ottenuti in nutrizione clinica, in allenamento e quali potrebbero essere gli integratori per le proprie necessità, in modo scientifico e senza lasciare nulla al caso.

Voi rimanete la cosa più importante !

In un mondo dove la sedentarietà e le cattive abitudini alimentari, sono diventate la “normalità”, il modo migliore per far si che tutto questo funzioni è abbandonare le abitudini spesso radicate e le credenze personali.

Nel 1966 A. Seppilli, introduceva alcuni elementi che offrivano una chiave di lettura innovativa del concetto di salute: “La salute è una condizione di armonico equilibrio, fisico e psichico, dell’individuo, dinamicamente integrato nel suo ambiente naturale e sociale”. L’equilibrio diventa una costante giocata tra interno, la capacità di controllo, ed esterno, la situazione favorevole o sfavorevole dell’ambiente reale o percepita. Da qui l’importanza di una Valutazione Clinica del sistema nervoso effettuata con il Ppg Biotekna, che potrete leggere tra qualche settimana.

 

1 Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Inviaci un'email, ti risponderemo prestissimo!

Sending

©2018 FKS Fitness Key System - Dove il benessere diventa divertente

Un progetto di ASD FKS - Strada Provinciale Avenza Sarzana 9 bis - p. IVA 01282550456

or

Log in with your credentials

Forgot your details?