CRISTINA MENCONI È UNA DELLE DOCENTI FKS ED AUTRICI DEL NOSTRO SITO

Salute a tutti, mi è stato chiesto di presentarmi. Sono nata in Toscana, in quel luogo della regione in cui, rivolgendo lo sguardo al mare, alle proprie spalle si ergono le Alpi Apuane con le loro singolari cascate di purissimo marmo bianco: Marina di Carrara.

Avevo quasi sette anni quando ho chiesto di poter studiare danza: all’epoca, dentro di me, permaneva un conflitto su cosa “fare da grande”, ero indecisa se la ballerina o l’astronauta. La prima lezione fu lunedì 2 ottobre 1972.

Non escludo che a generare suddetto conflitto fosse stata la profonda impressione esercitata, poco tempo prima, dallo straordinario evento dell’allunaggio.

Eravamo a tavola, quella sera: io (ancora troppo piccola che stare seduta comoda a tavola), mia madre, mio padre e la mia bisnonna paterna nata nel 1898.

La nonnina aveva commentato, nel suo dialetto stretto stretto, che quell’uomo (Neil Armostrong) doveva stare molto attento a mettere bene i piedi altrimenti sarebbe caduto di sotto …. Io ero mi sono subito preoccupata per questa seria considerazione e mio padre, incastonato dentro 4 generazioni, cercava di spiegarci la forza di gravità e le reali dimensioni della Luna.

Fermo restando che, se fosse già possibile viaggiare nello spazio così come facciamo in pochi minuti un volo Torino/Palermo, sarei pronta per partire, il conflitto si è risolto in fretta: “sapevo” che mi sarei occupata di danza.

Gli anni seguenti sono stati ricchi di eventi: l’arrivo a casa, tanto a lungo atteso, di un fratellino, le scuole medie, le superiori, il primo amore, i tumulti dell’adolescenza, le pedalate al mare d’inverno per stare sola sugli scogli ad ascoltare le onde per ore, i libri da leggere che erano acqua purissima per la mia esistenza e, a scandire il tempo della vita, la sala di danza. Mai assenze, mai ritardi.

A 18 anni, subito dopo la maturità, l’ammissione all’Accademia Nazionale di Danza di Roma: Avviamento Coreutico per l’abilitazione all’insegnamento. Non avevo neppure immaginato che potesse esistere una felicità di quelle dimensioni così cosmiche e, in questo contesto, sarebbe fuori luogo raccontare tutti i lividi e tutte le ferite che poi sono puntualmente arrivati, perché dovrei scrivere troppe parole.

Forse carino ricordare, nella mia ottusa e categorica certezza di essere pronta ad affrontare il mondo da sola in perfetta autonomia, la prima volta in cui ho pensato che avrei potuto farmi un piatto di pasta, ottima idea!, ecco: come? Metto la pasta dentro l’acqua e poi accendo il fuoco? … no, forse prima metto la pasta, poi aggiungo l’acqua e infine accendo il fuoco? … no, forse l’acqua deve bollire prima … ok! Scendo, vado alla cabina telefonica e chiamo mia madre.

La spesa … :”Buongiorno, posso avere un chilo di mele?” – “Gialle o rosse signorì?” e che ne so … “Faccia metà e metà!” “Brava signorì, viva ‘a Roma!”

E, mentre tanti dolori mi attraversano, una risata sgorga sempre dal profondo.

L’attività professionale di danzatrice è iniziata a 21 anni, contemporaneamente al conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento.

Le due diverse mansioni si sono sempre tenute per mano, fino a quando non ho iniziato ad occuparmi stabilmente anche di coreografia e le mansioni sono diventate tre. Ho viaggiato lungo quattro continenti e questo è un altro aspetto meraviglioso di questa vita: vedere la bellezza del mondo, comprendere più cose, aprirmi a nuove culture. In questo divenire i traslochi sono stati ventiquattro.

Nel 2012 ho cominciato ad occuparmi di formare giovani insegnanti di danza moderna e contemporanea con il progetto Imakalab: tale progetto, oggi, attraverso Libertas, è stato approvato e certificato SNaQ (il sistema di certificazione adottato dal CONI).

Spesso mi hanno chiesto perché insegno e ci tengo a sottolineare ancora una volta che la  danza non si insegna, si insegna la tecnica. La danza no: è patrimonio dell’umanità.

Cristina Menconi:

Abilitata all’Insegnamento – Accademia Nazionale di Danza

Danzatrice

Coreografa

Docente Formatore di Disciplina Danza/Fitness Libertas

imakalab@gmail.com

Contattaci

Inviaci un'email, ti risponderemo prestissimo!

Sending

©2018 FKS Fitness Key System - Dove il benessere diventa divertente

Un progetto di ASD FKS - Strada Provinciale Avenza Sarzana 9 bis - p. IVA 01282550456

or

Log in with your credentials

Forgot your details?